torna al programma
AREA TEMATICA 6. Scienze sociali ed espressione artistica
Parallele session(Panel)

Cinema e lingua: le caratteristiche pragmatiche e linguistiche del linguaggio filmico italiano

Coordinatori
Elena Nuzzo, Università di Roma Tre (elena.nuzzo@uniroma3.it) Elisabetta Santoro, Università di San Paolo (esantoro@usp.br) Ineke Vedder, Università di Amsterdam (s.c.vedder2@contact.uva.nl)
Abstract

Con ‘lingua del cinema’ si intende la produzione verbale orale combinata alle immagini filmiche. Si tratta di una particolare forma di parlato con caratteristiche correlate al mezzo che la trasmette (ad esempio costrizioni e condizionamenti tecnici, scelte ideologiche e/o artistiche del regista). La specificità della lingua del cinema sta nell’intersezione di codici (immagini, gesti, voci, rumori, musiche, dialoghi, scritte di scena e fuori scena). Il cinema, con la duplice funzione di ‘specchio’ e ‘modello’ di lingua, da un lato riprende gli usi comunicativi diffusi nella società, dall’altro ripropone e rilancia strutture, modi di dire, schemi di comunicazione.  

Nonostante le somiglianze con il parlato naturale, la lingua del cinema si presenta comunque come ‘diversa’, mostrando una serie di sottili differenze linguistiche e pragmatiche rispetto all’italiano di uso medio, come nelle scelte lessicali e sintattiche; il numero di sovrapposizioni, esitazioni, e di false partenze; l’uso particolare di segnali discorsivi e di tempi verbali; la presenza di vari meccanismi di focalizzazione; l’impiego di determinati atti linguistici. Particolarmente interessante a questo riguardo si rivela non solo il confronto tra dialogo filmico e dialogo ‘naturale’, ma anche tra dialogo filmico, sottotitolatura e doppiaggio.  

Nella sezione tematica proposta intendiamo evidenziare le caratteristiche pragmatiche e linguistiche  più rilevanti del parlato cinematografico italiano. La sezione ospiterà in particolare lavori (in una prospettiva pragma-linguistica) dedicati all’impiego di strategie pragmatiche e interazionali e scelte lessicali e sintattiche caratterizzanti il linguaggio filmico. I contributi potranno rientrare in uno o più dei seguenti ambiti tematici: 

 

  • parlato filmico vs parlato ‘naturale’; 
  • intersezione di codici verbali e non verbali nel dialogo filmico; 
  • sottotitolatura, doppiaggio e voce fuori campo; 
  • impiego di segnali discorsivi, interiezioni, fatismi; 
  • multilinguismo: lingua standard, dialetto, lingue straniere.

Sessione 1

Orario
June 28, 2021 14:30
-
16:30
Moderazione
Elisabetta Santoro
Massimo Vedovelli (Università per Stranieri di Siena)
Cinema, lingua e migrazioni: lo spazio linguistico italiano di chi vive altrove nel cinema
Federico Gobbo (Università di Amsterdam)
L’alieno come metafora dello straniero: il caso delle lingue costruite
Adriana Mendes Porcellato (Università Federale della Bahia)
L’atto linguistico della richiesta in film, role-play e fiction didattiche: aspetti pragmalinguistici a confronto.
Ineke Vedder (Università di Amsterdam)
Dialoghi ‘innaturali’. Caratteristiche pragmatiche e linguistiche del dialogo filmico.
Eva Klimová (Università della Slesia di Opava)
Dalla sintassi alla pragmatica nel linguaggio filmico di generazioni diverse.

Sessione 2

Orario
June 29, 2021 10:00
-
11:15
Moderazione

Sessione 3

Orario
June 29, 2021 11:30
-
13:00
Moderazione

Sessione 4

Orario
June 29, 2021 13:40
-
15:15
Moderazione
Ineke Vedder
Fabio Rossi (Università di Messina)
Dall’occultamento all’enfasi dell’altro: il nuovo plurilinguismo audiovisivo italiano del XXI secolo
Alessandro Puglisi (Università per Stranieri di Siena)
La lingua che taglia. Cortesia verbale e face-threatening acts in Sicilian Ghost Story
Delphine Gachet (Université Bordeaux Montaigne)
‘La famosa invasione degli orsi in Sicilia’. Dal romanzo illustrato di Buzzati al film animato di Mattotti: un percorso atipico.
Pierangela Diadori (Università per Stranieri di Siena)
Il personaggio ‘straniero’ nel cinema italiano: la dimensione linguistico-pragmatica

Sessione 5

Orario
June 30, 2021 10:00
-
11:15
Moderazione

Sessione 6

Orario
June 30, 2021 11:30
-
13:00
Moderazione

Sessione 7

Orario
June 30, 2021 14:00
-
16:00
Moderazione
Elena Nuzzo
Davide Astori (Università di Parma), Federico Gobbo (Università di Amsterdam)
Cinema e stereotipi dentro e fuori d’Italia: il caso di ‘Benvenuti al Sud’
Greta Zanoni (Università di Bologna)
A che cosa servono le parolacce? Un aiuto dalle riflessioni metapragmatiche presenti nelle serie televisive italiane
Elisabetta Santoro (Università di San Paolo), Elena Nuzzo (Università degli Studi Roma Tre)
Complimenti e risposte ai complimenti nel parlato filmico dell’italiano contemporaneo
Annalisa Pontis (Università di Salerno)
Il parlato di cinque film (2006-2014): un’analisi sociolinguistica
Sulamita Mattos Da Costa (Università di San Paolo)
Rappresentare il linguaggio quotidiano: le strategie impiegate nel cinema italiano