Torna agli relatori invitati
Nicoletta Vallorani

Nicoletta Vallorani

Nata nel 1959 nelle Marche, Nicoletta Vallorani vive da trent’anni a Milano, dove insegna letteratura inglese all’università e cura il Festival di cinema documentario Docucity. Autrice di numerosi romanzi (anche per bambini e ragazzi), si è dedicata in particolare alla fantascienza e al noir, ed è tradotta in francese e inglese. Tra i suoi titoli, Il cuore finto di DR (Mondadori 1992), Eva (Einaudi, 2002) e Le madri cattive (Salani, 2011). In ambito saggistico, è autrice in particolare delle monografie Nessun Kurtz. Cuore di tenebra e le parole dell’occidente(Mimesis, 2017) e Anti/Corpi: body politics e resistenza in alcune narrazioni contemporanee di lingua inglese(Libraccio 2012); ha inoltre curato fra gli altri i volumi Raccontare il viaggio. Crimini di migrazione e narrazioni di resistenza (Mimesis 2018, con Nicoletta Di Ciolla e Anna Pasolini), Introduzione ai Cultural Studies. UK, USA e mondo anglofono (Carocci 2016) e Dissolvenze. Corpi e culture nella contemporaneità (Il Saggiatore, 2009). È tra le socie fondatrici dell’Associazione Culturale Tessere Trame e dal 2012 collabora con «Il Fatto Quotidiano» con un blog di approfondimento su temi socio-culturali.

Vedi sessione